L’ATR, Average True Range

L’ATR, Average True Range

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
14 febbraio 2012



Il concetto di Average True Range, comunemente indicato come ATR, è una misura della volatilità di un titolo, oltre che uno strumento per la gestione del denaro. Il valore dell’ATR è il più grande tra le tre seguenti distanze:

  • la distanza tra la chiusura di ieri e il massimo di oggi
  • la distanza tra la chiusura di ieri e il minimo di oggi
  • la distanza tra il massimo e il minimo di oggi

L’Average True Range è una media mobile delle gamme di valori. Per poter utilizzare l’ATR in maniera efficace, è necessario assicurarsi che ci sia un campione adeguato di dati preso in considerazione. Ad esempio, ottenere un valore di un giorno o due per l’ATR non è sufficiente a fornire un ‘indicazione ragionevole di sicurezza. Considerando che per utilizzare questo indicatore occorrono almeno 10 giorni nel calcolo della media, solo in questo caso l’ATR fornisce una dichiarazione circa il movimento giornaliero delle valute.

L’ATR è solitamente il valore di ATR (X), dove X è il numero di giorni utilizzati nel calcolo della media mobile. Il numero di periodi che si seleziona ci permette di ottenere un valore preciso. L’ATR è un indicatore che può essere impiegato in maniera abbastanza efficace per trovare il punto migliore per uscire dal mercato. L’utilizzo dell’ATR permette di trovare l’uscita dal mercato usando il nostro stop loss standard, ad esempio del 10%.

Se una coppia di valute si muove del 5% al ​​giorno in media, allora con uno stop loss del 10% ci si potrebbe muovere al meglio, in maniera particolare usando l’ATR. Per utilizzare ATR per le uscite dal mercato, normalmente si usa un multiplo dell’ATR per garantirsi uno spazio sufficiente tra il movimento di uscita dal mercato e il prezzo del valore normale della coppia di valute. Pertanto, con l’ATR e senza alcuna modifica, si potrebbe arrivare molto vicini allo stop e avere in ogni caso la garanzia di poter avere comunque uno spazio di negoziazione sufficiente per muoversi e comportarsi in maniera naturale.

Lascia un Commento