Le 3 tipologie di trendlines

Le 3 tipologie di trendlines

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Grafici Forex
Ultimo aggiornamento:
25 dicembre 2008



Siamo stuzzicati dall’idea di aprire una posizione per una coppia di valute: da dove partire per analizzare l’andamento della nostra pair?
Senza dubbio nei primi grafici da prendere in considerazione bisognerà valutare la tipologia di trend in corso.

Sono 3 i trend possibili:

  • al rialzo = significa che sia gli alti che i minimi stanno aumentando e il grafico cresce.
  • al ribasso = alti e minimi diminuiscono e le barre del grafico scendono.
  • laterale = il grafico rimane essenzialmente stabile e gli alti e i minimi non salgono nè scendono oltre certi limiti.

I grafici per conoscere i trend sono detti trendlines.
Ecco i 3 esempi visti in precedenza:

Lascia un Commento