“Margin Call” vs “Stop Out Level”

Quando il broker parla di Margin Call al 100% significa che il margine di chiamata è fissato al 100% e lo Stop è allo stesso livello, ovvero il 100% del margine richiesto. Ciò significa che il tuo account ha un dato livello di Equity, pari al margine richiesto x 100% . In questa maniera otterrai una richiesta a margine e subito uno Stop, in maniera che le posizioni di negoziazione saranno chiuse in maniera forzata, una per una a partire dalle meno redditizie e fino a che il requisito di margine minimo è raggiunto.

Quando un broker parla invece di Margin Call al 30% e di Stop Out Level al 20%, significa che una volta che il tuo account ha raggiunto un livello di equity pari al margine richiesto x 30% , avrai una richiesta di margine sotto forma di avviso. Allo stesso modo quando invece il tuo livello di equity arriverà al valore del margine richiesto x 20% , le tue posizioni saranno chiuse automaticamente a partire dalla meno redditizia.

Mentre alcuni broker Forex funzionano solo con le richieste di margini, altri definiscono in maniera distinta il limit call e i livelli di Stop Out. Qual è la differenza? Il margin call è letteralmente un avviso che ti invia un broker relativamente al fatto che il tuo account è scivolato oltre il margine richiesto in %, e che non c’è abbastanza equity, ovvero gli utili floating – le perdite floating + il saldo non utilizzato, per supportare l’apertura di nuove posizioni. A proposito delle posizioni, sicuramente le posizioni perdenti ti faranno andare il valore del conto in basso, ma anche se non hai ancora accettato le perdite, ad un certo punto si potrebbe essere a corto di soldi, perché vengono prese in considerazione anche le perdite galleggianti.

Nel prossimo articolo continueremo a parlare di Margin Call contro i livelli di Stop Out, approfondendo ancora il discorso.

Questa voce è stata pubblicata in Forex, Tecniche Forex e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento