Perché l’oro è un rifugio sicuro

Perché l’oro è un rifugio sicuro

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Materie prime e metalli
Ultimo aggiornamento:
31 luglio 2010



Nonostante le incertezze che colpiscono il mercato dell’oro, gli investitori sembrano ancora più fedeli al metallo giallo. Cerchiamo di capire perché l’oro è considerato come un rifugio sicuro e definitivo e quali sono i vantaggi che spingono gli investitori ad investire in questa commodity.

L’oro ha raggiunto anche dei prezzi superiori a 1.260 dollari l’oncia. Ma dopo aver raggiunto il picco abbiamo visto che il prezzo del metallo giallo ha raggiunto un livello più basso, circa a 1,200 dollari per ogni oncia. Ma gli esperti sono decisi, dato che questo improvviso calo è in realtà una semplice correzione tecnica, cosa che ci si attendeva a causa dei numerosi record fissati dall’oro durante le varie settimane e mesi. Dobbiamo infatti ricordare che l’oro è aumentato di quasi 400 dollari negli ultimi due anni.

Questo rapido aumento del prezzo dell’oro è un fenomeno ben noto, così come le conseguenze. In realtà, un aumento più veloce del prezzo tende a far avere paura agli investitori long. E’ infatti normale che ci sono delle correzioni più o meno importanti. Sempre secondo gli esperti non ci sarebbe motivo di preoccupazione per il futuro dell’oro, anche se l’andamento dell’aumento di prezzo dovesse ancora rallentare.

L’oro è infatti considerato come un porto sicuro da parte degli investitori. Infatti, in questo clima di crisi in Europa gli operatori stanno lottando per riconquistare la fiducia nell’economia. I mercati subiscono una volatilità molto significativa a seguito di tale sensazione di dubbio legata alle notizie economiche, come la pubblicazione dei vari indicatori tecnici che non rassicurano gli investitori.

E’ questa situazione particolare che spinge gli investitori a rivolgersi a dei beni rifugio, come l’oro. Infatti, il timore di un’alta inflazione, già citata da alcune banche centrali, non incoraggia assolitamente gli operatori ad investire in valute troppo incerte, bensì a cercare la sicurezza altrove.

La spiegazione di questa situazione è che gli operatori stanno ora considerando l’oro come un investimento a lungo termine.

Lascia un Commento