Perché si sceglie di fare forex, parte 2

Perché si sceglie di fare forex, parte 2

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
22 giugno 2011



Vediamo altri motivi per i quali si può scegliere di fare forex, anche da casa. Con il vantaggio che non ci sono commissioni nel fare trading, i trader credono che questo sia un grande beneficio del Forex, pensando che il mercato delle valute permette ad essi di mantenere il 100% dei loro profitti di negoziazione. Anche se questo non è propriamente vero, dato che un costo c’è ed è rappresentato dallo spread, questo non cambia l’elevato livello di attenzione che gli utenti hanno del mercato delle valute, legati in maniera particolare a questo concetti dei costi.

Anche la leva è un concetto da non sottovalutare. Il mercato delle valute offre una leva maggiore, inoltre grazie ai suoi requisiti di margine inferiori, permette ai trader di fare degli scambi commerciali con una somma molto più grande rispetto a quella che si è effettivamente investita. La leva che si ha a disposizione dipende anche dal broker che un investitore ha scelto per la negoziazione.

Ovviamente, visto in questo modo, ovvero analizzando solo le cose positive, come abbiamo fatto nello scorso articolo ed in questo, fino ad ora, consente di valutare il mercato delle valute solo in modo parziale. Per poter capire effettivamente se il mercato delle valute può fare per te è altrettanto importante essere consapevoli delle lacune del mercato stesso.

Sicuramente tutti i fattori legati al mercato, come la liquidità, la leva finanziaria, la convenienza e i costi di transazione possono essere utilizzati come strumenti per guadagnare denaro, ma possono anche essere utilizzati per perdere tutto ciò che si è investito. Ovviamente un uso improprio degli strumenti di forex può provocare dei danni.

Ciò che fa la differenza tra un professionista ed un principiante è anche l’uso degli strumenti, dato che il principiante potrebbe usarli in maniera sbagliata, distruggendo la sua ricchezza.

Lascia un Commento