Piazza Affari, chiusura in rialzo

Piazza Affari, chiusura in rialzo

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Borse
Ultimo aggiornamento:
10 settembre 2009



Piazza Affari chiude la giornata di oggi con un leggero rialzo, grazie anche alla seduta in positivo di Wall Street. Andando a vedere i vari indici, l’FTSE IT All-Share chiude con un rialzo dello 0,25%, l’indice FTSE MIB invece guadagna lo 0,21% , l’FTSE IT Star chiude con un guadagno dello 0,11%, l’indice FTSE IT Mid Cap chiude la serie positiva con un +0,06% .

Tra i dati macroeconomici che più hanno influenzato la giornata di oggi possiamo vedere la richiesta dei sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti, che sono stati 550.000 per il mese di agosto 2009, in calo di 26.000 unità rispetto a luglio e sotto di 5.000 unità rispetto a quanto era stato previsto dagli esperti del settore. Questo indicatore è particolarmente importante dato che dà un’indicazione dell’andamento del mercato del lavoro. Più richieste di sussidi di disoccupazione, infatti, significano meno posti di lavoro.

Dal lato delle valute nella giornata di ieri l’euro ha toccato quota 1.46 dollari, il massimo mai raggiunto nel 2009. Adesso invece viaggia attorno a 1.4585 .

Tra i titoli di Piazza Affari più in evidenza possiamo vedere Ansaldo Sts, che guadagna il 3,37% arrivando ad un valore di 14,13 euro ad azione. In netto guadagno anche il titolo Mediaset e quello Unipol, entrambe fanno registrare un +2,97%. Scendono invece i titoli Buzzi Unicem, con un -1,84%, e Luxottica, -1,80%.

Nel settore dei titoli delle aziende a media capitalizzazione, ovvero quelle che vanno a formare l’indice FTSE Mid Cap, guadagnano RCS, oltre l’8%, e Seat Pagine Gialle, con +5,24%. Scendono invece il Gruppo Coin, con -4,21% e Snai, con -2,73%.

Andando ad analizzare, invece, tutti i titoli della borsa italiana, il guadagno maggiore è stato quello di Gabetti, con +15,23% e di Mediacontech, con +12,18%.

Lascia un Commento