Profilo degli investitori perdenti

Profilo degli investitori perdenti

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
16 febbraio 2010



Sappiamo che nel Forex è possibile avere diversi approcci. Nessuno di tali approcci è giusto o sbagliato in maniera assoluta, dato che molto dipende dalla personalità di ognuno.

The “Fool Educated“. Questa tipologia di investitore è molto intelligente e sapiente. Il problema che questo tipo di investitore solitamente incontra è che solitamente crea dei sistemi di negoziazione enormemente complicati, quindi molto difficili da applicare e difficilmente utili. Queste persone non possono tradurre la teoria in pratica. Non hanno solitamente un giusto approccio psicologico al trading e normalmente hanno dei grandi problemi ad ammettere che il loro approccio è sbagliato. Solitamente questo trader, se fa un protto, se ne prende tutti i meriti, mentre se perde incolpa altri, incluso anche il mercato, che agisce illogicamente.

Questa tipologia di investitore è normalmente insicuro, incapace di assumersi le proprie responsabilità e si fa condizionare da un sacco di emozioni mentre fa commercio. Questo investitore inoltre crede di aver trovato il segreto dell’investimento, la sua logica è quella di usare il maggior numero di indicatori possibili e di attendere che tutti indichino verso una stessa direzione.

L’uomo d’azione. Questo investitore effettua degli scambi commerciali per tutto il tempo in cui si trova vicino al computer, dato che ama l’azione. Aprirà nuove operazione e le chiuderà in maniera continua e raramente manterrà aperta una posizione per un grande periodo di tempo. Questo operatore ha normalmente una ragionevole comprensione dei movimenti di mercato, ma
conclude raramente le sue operazioni in forte guadango, dato che i suoi profitti sono tagliati dagli oneri per le commissioni, lo spread, e dalle perdite.

Questo investitore ha grande difcoltà a mantere un dato ordine. E’ come lo sciatore in cima ad una collina che ha avuto una brutta caduta e non vuole scendere di nuovo. Il problema è che, se si ha paura di andare in discesa non si può essere uno sciatore.

Queste due categorie di operatori rientrano solitamente nella categoria di quelli che perdono denaro con il Forex. Sono così tanti che rappresentano circa il 90-95% degli operatori Forex. Il rimanente 5% è formato da operatori tutti diversi individualmente, ma che hanno alcuni punti in comune, che analizzeremo nel prossimo articolo.

Lascia un Commento