Rischi e chiamate a margine

Rischi e chiamate a margine

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
2 settembre 2011



Quando si fa forex, anche da casa, si deve essere consapevoli che è possibile perdere denaro se non si sta attenti. Nel caso in cui il denaro nel proprio conto di forex online vada al di sotto di un certo importo disponibile, noto come Margin Call, il broker forex ha il diritto di chiudere alcune o tutte le posizioni aperte per evitare che il tuo account abbia un saldo negativo. Di conseguenza, non si può mai perdere più di quanto depositato. Questo è uno dei grandi vantaggi del mercato delle valute, dato che non ti troverai mai sotto e non potrai mai perdere oltre quello che hai depositato, ma è anche un grande limite, dato che potrebbe capitare, sul più bello, di vedersi chiuse determinate posizioni.

Il Margin call è una cosa che dovrebbe sempre essere evitata, a tutti i costi. Gli operatori dovrebbero sempre controllare il proprio equilibrio economico su base regolare e usare gli stop-loss per evitare una eccessiva perdita su una sola posizione aperta. Per fortuna, anche per chi opera da casa, ci sono degli strumenti di trading che possono essere usati e che vi aiuteranno a determinare i punti di entrata e di uscita, oltre che dove e quando impostare degli stop-loss.

Se si decide di fare trading bisogna assicurarsi di aver letto e compreso le politiche del broker. Per esempio, durante i fine settimana è possibile che il broker chieda un margine maggiore. Diciamo che durante la settimana il requisito necessario di margine è l’1%, mentre nel corso di alcune giornate può arrivare al 2% o addirittura di più. Questo è solo un esempio per dire che bisogna sempre conoscere tutte le regole imposte dal broker prima ancora di entrare in azione ed iniziare a fare trading, soprattutto se operi da casa e ti stai avvicinando per le prime volte al mercato delle valute.

Lascia un Commento