Rublo in crisi nel forex

Rublo in crisi nel forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Altre Valute
Ultimo aggiornamento:
2 febbraio 2009



Il rublo russo sta toccando i minimi storici nel forex contro euro e dollaro usa.
La crisi economica è molto grave in Russia, vista la caduta dei prezzi dei beni energetici, in primis il petrolio.

Considerando gli ultimi 10 anni, questo è il momento peggiore per il trading forex russo: il cross contro l’euro naviga sui 45,90 mentre contro il dollaro usa è sui 35,80 circa.
Ecco il trend rialzista del cambio usd/rub:


Il recente intervento della Banca Nazionale Russa non ha ancora prodotto gli effetti previsti, perchè l’economia russa stenta a riprendersi.
Anche il presidente Vladimir Putin è parso allarmato, e si è detto pronto ad adottare le misure necessarie per evitare un crollo a picco della moneta russa come quello del 1998.

L’economia russa è attualmente in fase di rallentamento, perciò non sarà facile ribaltare questo trend negativo e soprattutto sarà un’impresa che il rublo recuperi del gap contro eur e usd nel forex.
Quindi l’imperativo è tenere posizioni long ancora per molto, mentre chi vuole entrare adesso nel mercato può giocare sempre su euro e dollaro, ma in modo più cauto.

Lascia un Commento