Rublo russo in crisi profonda

Rublo russo in crisi profonda

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Altre Valute
Ultimo aggiornamento:
1 gennaio 2009



Come si evince dal trend USD/RUB di exchangerategraph, la moneta russa è in un periodo nero nel mercato delle valute.

In questi giorni sta toccando i minimi da 3 anni a questa parte nei confronti del dollaro usa: un trend ampiamente negativo che ha portato il rublo russo a toccare quota 30 (ovvero ci vogliono 1 dollaro usa vale 30 rubli).
Il motivo principale di questa caduta nei confronti del dollaro è la diminuzione del prezzo del petrolio, fattore base di forza del rublo.
In secondo luogo, anche la crisi economica internazionale ha colpito la Russia e la sua valuta.

Il rublo in pratica ha perso oltre il 20% del suo valore nei confronti del dollaro usa dallo scorso agosto.

Lascia un Commento