Schaff Trend Cycle

Lo Schaff Trend Cycle individua uno slancio di tendenza. L’indice STC è creato eseguendo la differenza tra due medie mobili esponenziali e attraverso un algoritmo stocastico. Questo oscillatore misura la tendenza di accelerazione o di decelerazione, mostrando una misura del ciclo di tendenza.

Possiamo applicare questo indicatore su diverse coppie di valute, come ad esempio la coppia EUR / USD.  Il valore dell’STC tende ad essere più regolare se il valore dello stocastico è regolare. L’STC raggiunge un valore compreso tra 25 e 75 permettendo di avere delle idee più chiare relativamemente a quando entrare ed uscire posizioni.

Quando il valore dello Schaff Trend Cycle è in calo. Il valore del trend è in calo e i prezzi tendono a stabilizzarsi o a seguire un ciclo di tendenza inferiore. Quando il valore del STC è in crescita, il moto delle valute è in aumento ed i prezzi tendono a stabilizzarsi o a seguire il ciclo del trend in salita.

Le linee di acquisto e di vendita sono disegnate nel pannello del grafico STC. Nel caso in cui il valore di questo indicatore si eleverà al di sopra della linea di acquisto e può essere usato per confermare delle diminuzioni del ciclo di tendenza. Nel caso in cui il valore di questo indicatore si trova al di sotto della linea di vendita, questo può essere usato per confermare i picchi del ciclo di tendenza.

Un uso molto potente è quello di combinare il valore del STC con un indicatore di direzione del Trend, al fine di individuare sia il momentum del trend che la sua direzione.

Se il valore del STC è in aumento o si trova al di sopra del valore di 90, bisogna considerare la possibilità di aprire delle posizioni long nel caso in cui il Trailing Stop è in aumento. Se il valore del STC è in calo al di sotto dei 10 punti, allora bisogna considerare l’apertura di posizioni a breve.

Questa voce è stata pubblicata in Forex, Tecniche Forex e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento