Si può imparare a fare trading? Parte 3

Si può imparare a fare trading? Parte 3

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex
Ultimo aggiornamento:
25 giugno 2011



Vediamo in quest’ultimo articolo come si può imparare a diventare dei trader di successo, dopo aver già iniziato a studiare e a vedere alcuni punti importanti negli scorsi articoli. Per fare ciò devi iniziare a pensare come un commerciante, il che significa conoscere ciò che i commercianti guardano quando si valutano i mercati, l’economia, gli eventi di attualità e altro.

Puoi seguire i migliori giornali online, come il Wall Street, il Financial Times e The Economist, oltre a Il Sole 24 Ore, puoi seguire i blog finanziari. Devi praticamente passare al setaccio le notizie e gli eventi attuali.

Se stai iniziando a fare trading, ricorda di mantenere le cose semplici. Dovresti riuscire ad imparare a identificare i vari momenti dei mercati e i modi di determinare quando i mercati rischiano di restare legati, in un movimento laterale, o di muoversi velocemente ed in tendenza. Per poter fare pratica dei mercati la possibilità migliore è quella di imparare a impostare i punti e i livelli dei propri obiettivi basandosi su schemi ripetuti.

Se ad esempio volessi aspirare di partecipare al PGA Tour e competere contro i migliori professionisti del golf, devi sicuramente fare un lungo processo di preparazione e di pratica. Il mercato del forex è il tour PGA, i professionisti sono i trader. Per avere successo devi lavorare molto. Si hanno infatti più probabilità di successo se si ha una certa esperienza, in maniera che hai potuto vivere più situazioni, imparando dai vostri successi e dai vostri errori. Ricorda inoltre che anche se stai facendo trading da diverso tempo, non bisogna mai smettere di studiare e di analizzare i mercati. Il trader vero, quello che vuole avere successo, è sempre in apprendimento e sempre alla ricerca dello sviluppo di strategie di successo. I trader di successo sono quelli che sostengono questa curva di apprendimento.

Lascia un Commento