Swing trader, la sua giornata di pre mercato

Swing trader, la sua giornata di pre mercato

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
23 gennaio 2010



Sappiamo che lo Swing trading combina l’analisi fondamentale e quella tecnica al fine di riuscire ad individuare dei movimenti di prezzi importanti che possiamo usare a nostro favore. I vantaggi di questo tipo di negoziazione sono un uso più efficiente del capitale e dei rendimenti più elevati, mentre gli svantaggi sono il fatto di dover pagare delle commissioni più elevate e la volatilità. Fare swing trading per trader che ha iniziato da poco è una cosa difficile, mentre per i trader professionali, che hanno più esperienza, più informazioni e che devono pagare delle commissioni inferiori, è uno strumento che può essere davvero potente. Ma com’è la giornata tipo di uno swing trader?

Solitamente si inizia la giornata ben prima dell’inizio delle contrattazioni. Questo tempo è fondamentale per ottenere una sensazione generale dell’andamento del mercato per la giornata in corso, trovare delle potenziali operazioni, creare un elenco giornaliero di cose da fare e controllare le posizioni già esistenti.

Il primo compito della giornata è quello di recuperare le ultime notizie e gli sviluppi nei mercati. Il modo più rapido per farlo è attraverso la TV o via web. Bisogna guardare principalmente tre cose:

  • Il sentimento globale del mercato;
  • Il sentimento del settore specifico;
  • Attuali cose importanti, come news, guadagni, ecc.

Successivamente bisogna eseguire la scansione per trovare delle potenziali operazioni che si possono aprire durante il giorno. Solitamente si sceglie quando entrare o quando uscire dal mercato usando l’analisi tecnica.

Il passo successivo è quello di creare una lista di controllo per il giorno. E’ una cosa molto importante soprattutto nel mercato azionario, dove bisogna controllare quei titoli che sono forti catalizzatori.

Infine, nella fase di pre mercato, il trader deve controllare le sue posizioni esistenti. In primo luogo, bisogna verificare la notizia e assicurarsi che non è accaduto nulla che possa influenzare l’andamento delle sue posizioni. Se c’è qualche cosa che potrebbe influenzare, si può anche decidere di modificare lo stop-loss e il take-profit.

Lascia un Commento