UK in crescita del 2,7 % nel 4° trimestre

UK in crescita del 2,7 % nel 4° trimestre

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Analisi Valute
Ultimo aggiornamento:
28 marzo 2014



I mercati forex commerciare sui dati economici di questo venerdì. L’importante flusso di dati del Giappone non è riuscito a iniettare volatilità in JPY contro EUR e USD, il CPI, le vendite al dettaglio e i dati sul PIL del Regno Unito hanno invertito la tendenza della sterlina questa settimana. Il bollettino di oggi si concentra su GBP e sui grafici dei prezzi di JPY contro EUR e USD, rivedendo gli indicatori tecnici e regolando le previsioni prima della campana di chiusura. L’apertura di lunedì sposterà l’attenzione alla reazione del mercato nei confronti delle elezioni di domenica in Turchia. TRY ha parzialmente fatto segnare dei guadagni questo venerdì, con gli operatori che devono essere consapevoli dell’elevata volatilità in termini di dati delle aziende la prossima settimana.

Il PIL del Regno Unito cresce del 2,7 % nel 4 ° trimestre

Il Regno Unito ha rilasciato la crescita finale del PIL per il Q4 di questa mattina. Il PIL del Regno Unito è cresciuto dello 0,7 % trimestrale e del 2,7% anno su anno, in linea con le aspettative del mercato. Il conto corrente ha fatto vedere un deficit di 22.4 miliardi, con il totale degli investimenti aziendali che è accelerato dal 8,5 % al 8,7 %. I dati del Regno Unito non sono riusciti a spingere GBP/USD sopra 1,6647, massimo della settimana.

Una settimana di dati piena arriva alla sua fine nel Regno Unito. Martedì scorso, i dati del CPI hanno confermato l’estensione della debolezza per l’inflazione, al di sotto del 2,0% che è l’obiettivo della BoE. Giovedì le vendite al dettaglio di febbraio sono inaspettatamente aumentate al 1,7 %, da -1,5% di contrazione di un mese fa. Il Regno Unito chiude la settimana con una crescita del PIL del 2,7 % nel quarto trimestre. Il flusso di dati ha indicato una maggiore crescita della sterlina GBP contro il dollaro USD e contro l’euro. Il quadro tecnico merita un commento.

Il cable ha segnato una buona settimana

Il cable ha iniziato la settimana sulla base del canale rialzista novembre/marzo ( 1.6460/70) e ha guadagnato con i dati che sono entrati in una nota positiva. Tecnicamente, lo slancio ribassista di breve termine di GBP/USD si appiattisce questa settimana, l’indicatore MACD ( 12, 26) farà un passo nella zona rialzista per una stretta quotidiano sopra 1,6680. Vediamo il sostegno a 1.6576/1.6619. Il cable chiude la settimana su una nota positiva.

Il Giappone ha pubblicato il suo rapporto del CPI di febbraio in data odierna, le cifre sono state leggermente migliori rispetto alle attese del mercato, avanzando dal 1,4 % al 1,5 % a febbraio, dallo 0,7% allo 0,8 % escludendo i prezzi alimentari ed energetici.

Lascia un Commento