Un esempio concreto di leva finanziaria nel forex

Un esempio concreto di leva finanziaria nel forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
13 giugno 2011



La leva finanziaria è il rapporto tra l’importo depositato e la  quantità di denaro che può essere negoziata. La leva permette agli investitori di depositare una somma di denaro anche piccole ma di poter fare trading per un importo molto più grande. In questo modo, gli investitori possono scambiare facilmente, utilizzando meno denaro per far fronte alle posizioni.

Il margine, quindi, è l’importo minimo richiesto che deve essere depositato prima che un investitore possa iniziare a fare trading. Questo valore è noto anche come valore iniziale con cui un conto Forex può essere aperto.

Vediamo un esempio dettagliato per poter capire meglio questa situazione. Supponendo che l’offerta corrente per la coppia di valute EUR / USD stia attorno ad un valore 1.5027/30, possiamo avere la possibilità di acquistare 1 euro con 1,5030 dollari, oppure di vendere 1 Euro per 1,5027 dollari USA.

Ora, se si ritiene che l’euro sia sottovalutato rispetto al dollaro, si dovrebbe optare per acquistare l’euro e per vendere dollari. Se ovviamente si pensa il contrario, si dovrebbe vendere euro e acquistare dollari. Ipotizziamo di essere nel primo esempio, acquistiamo 100.000 € pagando 150.300 dollari. È quindi possibile iniziare a fare l’analisi del mercato in attesa che i tassi di cambio salgano.

Come previsto, i tassi cominciano a salire, fino al momento in cui si decide di vendere la coppia di valute al fine di ottenere un profitto consistente. Supponendo che la coppia di valute aumenti fino a quota 1.5090/93. Ora, per realizzare i profitti, è necessario vendere 100.000 euro al tasso attuale di 1,5090, ricevendo 150.900 dollari.

Si sono dunque comprati 100.000 unità di valute a 1,5030, mentre si è venduta la stessa quantità di valute a quota 1,5090. La differenza tra i due valori, quello di acquisto e quello di vendita, pari a 600 dollari, è il guadagno netto dall’operazione. Se la posizione si fosse mossa al contrario, si sarebbero invece persi 600 dollari.

Lascia un Commento