Un semplice metodo Forex

Un semplice metodo Forex

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
2 marzo 2010



Vediamo in questo articolo come poter usare a proprio favore le formazioni ripetitive, ovvero quelle serie di grafici e di formazioni tecniche che si ripetono costantemente nel tempo. Utilizzando l’analisi tecnica è possibile creare dei guadagni costanti in questo modo.

La prima cosa da fare è utilizzare un grafico Forex, dividendo tre fasi.

Nella fase 1 bisogna trovare dei punti di supporto e di resistenza e incorporarli nella nostra strategia. Un punto importante da ricordare è quello di operare solo con supporti e con resistenze validi. Inoltre sarebbe indicato utilizzare sia un supporto che una resistenza con dei tempi stretti, in maniera da perdere il meno possibile.

Nella fase 2 bisogna operare con le coppie più commercializzate, semplicemente guardando la resistenza e il sostegno, al fine di acquistare o di vendere su livelli di sicurezza. Ad esempio, se i prezzi attraversano il valore del prezzo della resistenza o del supporto, allora possiamo agire di conseguenza. Due degli indicatori migliori per questa cosa sono lo stocastico e il Relative Strength Index.

Il passo 3 bisogna tagliare le perdite e far correre i profitti. Bisognerebbe impostare uno stop loss quanto prima, al fine di uscire subito da operazioni sbagliate. Al contrario, bisognerebbe lasciar correre i profitti. Attenzione che non tutti gli operatori Forex lo fanno, perché i trader sono ossessionati dall’idea di voler evitare di perdere soldi, quindi non ottengono grandi guadagni.

Un trader quando vede un profitto è eccitato e nervoso, entusiasta per aver raggiunto i profitti e nervoso, perché potremmo perderli. Inoltre potrebbe essere interessante anche guardare a grandi movimenti di mercato. Se crediamo nella nostra resistenza o nel nostro supporto ed abbiamo il coraggio di lasciare correre i profitti, allora riusciremo a fare molti soldi.

Sicuramente i metodi migliori sono i più semplici da mettere in pratica.

Lascia un Commento