Usare l’indicatore ADX nella pratica

Usare l’indicatore ADX nella pratica

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Forex, Tecniche Forex
Ultimo aggiornamento:
26 maggio 2011



Abbiamo parlato negli scorsi articolo dell’indicatore ADX e delle linee + DI e – DI. Mentre l’ADX non è un indicatore direzionale, le linee DI tendono a raccontarci la direzione del trend. Oggi non ci si deve preoccupare di fare i calcoli a mano, dato che le piattaforme di trading fanno tutto il lavoro. Abbiamo solo bisogno di selezionare gli indicatori per noi ottimali e attendere i segnali.

Non abbiamo neanche bisogno di memorizzare i dettagli tecnici sull’indicatore ADX, ma fa sempre bene conoscerli, per sapere meglio che cosa stiamo usando.

Il valore + DI è la percentuale della gamma in alto diviso per la fascia di prezzi dell’ultimo periodo. Al contrario, il – DI è la percentuale della gamma in basso diviso per la fascia di prezzi dell’ultimo periodo.

L’ADX è invece calcolato secondo questa formula:

ADX = SUM [(+ DI-(-DI ))/(+ DI + (-DI)), N] / N

Dove “N” è il numero di periodi utilizzati per il calcolo. Dato che l’impostazione predefinita per l’indicatore ADX è di 14 periodi, se ad esempio siamo su un grafico orario, significa 14 ore, mentre se siamo su un grafico giornaliero, allora abbiamo 14 giorni.

Un segnale di acquisto viene generato quando il valore della linea + DI attraversa la linea – DI. Al contrario, un segnale di vendita viene generato quando la linea – DI attraversa la linea + DI.

I segnali dell’indicatore ADX sono generati con lo scopo di ottenere ulteriormente delle conferme da delle divergenze.

Si ha una divergenza quando i punti successivi a quelli massimi o minimi della linea ADX stanno andando verso dei picchi inferiori ai precedenti. Così possiamo avere un buon segnale per una tendenza verso il basso. Allo stesso modo, se i valori successivi ai massimi o ai minimi della linea ADX stanno andando verso valori più elevati rispetto a quelli precedenti, possiamo avere un buon segnale di una tendenza rialzista.

Lascia un Commento