Vantaggi e svantaggi del Forex, parte 3

Vantaggi e svantaggi del Forex, parte 3

Scritto da:
The Economist
Categoria:
Lavorare da Casa col Forex
Ultimo aggiornamento:
12 dicembre 2011



Abbiamo visto nello scorso articolo alcuni dei vantaggi del Forex, motivi che spingono gli utenti a prenderne parte. Come ogn cosa, anche il mercato delle valute ha i suoi svantaggi, che bisogna conoscere prima ancora di iniziare a fare trading. Tra gli svantaggi del mercato forex ci sono il fatto che effettivamente, pur essendo un mercato aperto 24 ore su 24, non è possibile fare trading in ogni momento della giornata. L’orario esteso è vantaggioso dato che si è in grado di commerciare da qualsiasi punto del mondo, anche dall’Australia o dalla Nuova Zelanda. Ma questa possibilità, vista da un angolo di visuale diverso, non è così attraente.

Il fatto è che non tutte le valute si muovono costantemente per l’arco delle 24 ore. Dovresti lavorare su una data valuta solo quando la relativa borsa è aperta. Ancora meglio se sono aperte tutte e due le borse della coppia di valute su cui sta tradando. Questo riduce di molto il periodo utile per aprire e chiudere posizioni.

Abbiamo già menzionato nello scorso articolo il vantaggio di avere un limitato numero di strumenti di trading. Questo va a vantaggio del Forex rispetto al mercato azionario, dato che puoi agire con meno fatica. La cosa negativa è che molto spesso capita che, se dovessi aprire una posizione in negativo, la cosa migliore da fare è uscirne, non attendere il recupero, cosa che invece conviene fare nel mercato azionario. Se decidete di attendere e siete fortunati, riuscirete magari a recuperare circa metà della perdita, ma questo successo può essere molto costoso, da un punto di vista mentale, fisico e anche finanziario.

Inoltre, non bisogna dimenticare che le operazioni che si fanno sul forex sono effettuate con l’asset più liquido del mondo, ovvero la valuta, così i rischi legati al mercato delle valute sono molto più alti del solito. E’ una cosa di cui tenere conto.

Lascia un Commento